Programmi Drola Junior

 

Descrizione

Partendo dalla convinzione che avvicinarsi al gioco del rugby e agli alti valori di cui è portatore può rappresentare un contributo all’efficacia complessiva dell’azione educativa nei confronti dei ragazzi, l’Associazione La Drola Junior ha elaborato un percorso finalizzato a diffonderne la conoscenza e la pratica sul territorio torinese.

Forte della pluriennale esperienza maturata dai suoi operatori, e delle consolidate relazioni con il mondo sportivo e scolastico, La Drola Junior propone le seguenti tipologie di corsi rivolti ai ragazzi in età compresa tra gli 8 e i 16 anni:

  1. Corsi di motricità avanzata / stage di mini-rugby
  2. Progetti scolastici
  3. Progetti di prevenzione-recupero

1. Corsi di motricità avanzata / mini-rugby

Sulla base di un format specifico ideato da Drola Junior, sono programmi rivolti prevalentemente ai bambini di 8-10 anni e incentrati sull’attività motoria propedeutica al rugby, che prevede fasi di contatto limitate e controllate, in grado di valorizzare il gioco di squadra e sviluppare le capacità funzionali di ciascun soggetto.

Il livello di complessità del gioco è commisurato alle capacità di ciascuna classe; le fasi di contatto sono limitate e si privilegia l’attività ludica rispetto a quella prettamente agonistica.

L’impostazione metodologica basata sul gioco consente di sviluppare tanto le capacità coordinative quanto quelle condizionali, rispettando le differenti età di maturazione; l’inserimento delle esercitazioni in ambito ludico facilita l’apprendimento e la libera espressione di ciascun allievo e consente di tenere alto il livello di attenzione dei partecipanti.

A conclusione del ciclo, tutti gli allievi avranno sviluppato capacità motorie e affettive (dimestichezza con il terreno e propensione al contatto fisico con l’avversario e compagno) utili per confrontarsi con il gioco del rugby sul campo.

Al fine di garantire la necessaria integrazione tra i sessi, è prevista la partecipazione congiunta di maschi e femmine.

I corsi di questa tipologia prevedono sessioni indoor in palestra nei mesi invernali, e sessioni all'aperto (in campo) nel periodo primaverile e estivo.

A completamento del ciclo di lezioni, è prevista la possibilità di attivare stage di mini-rugby in collaborazione con società sportive presenti sul territorio, presso strutture messe a disposizione di queste ultime.

Modalità e costi

Le lezioni hanno frequenza settimanale e hanno una durata media di 1 ora.

I corsi sono organizzati in cicli trimestrali di 12 lezioni. Ogni corso prevede la partecipazione di un massimo di 15 bambini, ed è tenuto da un istruttore coadiuvato da un assistente.

Per tutti i partecipanti ai corsi di motricità avanzata / minirugby è previsto il tesseramento FIR (Federazione Italiana Rugby), al fine di consentire la partecipazione a tornei e manifestazioni organizzate durante l'anno.

I costi del programma di motricità avanzata / minirugby sono i seguenti.

‐ Iscrizione annuale al programma: Euro 20
‐ Quota trimestrale : Euro 80
‐ Quota semestrale : Euro 140
‐ Quota annuale : Euro 200

2. Progetti scolastici

Si tratta di progetti di introduzione e di avviamento al gioco del rugby, rivolti agli allievi delle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio torinese.

Avvalendosi della necessaria collaborazione attiva e propositiva della scuola ‐ la principale agenzia educativa del target prescelto – l’Associazione mira a introdurre nel programma scolastico attività alternative, complementari ed integrative delle materie curriculari, con l’obiettivo di raggiungere prioritariamente i seguenti obiettivi:

  • offrire alle scuole strumenti didattici innovativi per favorire l’acquisizione ‐ da parte dei ragazzi ‐ di un maggiore equilibrio psicofisico e sociale, di una maggiore fiducia di sé stessi e di una maggiore integrazione del gruppo – classe;
  • favorire la collaborazione tra gli istituti scolastici e il mondo associazionistico, espressione del territorio.

Forte di una esperienza consolidata negli anni, attraverso l'erogazione di più di 300 ore/anno ore di insegnamento nelle scuole torinesi e un coinvolgimento di circa 500 ragazzi/anno, gli operatori della Drola Junior organizzano corsi di rugby presso strutture scolastiche e sportive presenti sul territorio, sulla base delle disposizioni e dei format progettuali resi disponibili dalla Federazione Italiana Rugby (FIR).

Si articolano in:

  • Corsi di avviamento al gioco del rugby per le scuole primarie e secondarie di I livello
  • Fasi curriculari (in palestra) e fasi extra‐curriculari (presso strutture sportive locali)
  • Formazione di Gruppi Sportivi / Enti scolastici per campionati FIR

3. Progetti di prevenzione-recupero

Prevedono l’attivazione di lezioni teoriche e pratiche di rugby presso strutture scolastiche e sportive presenti nelle periferie urbane, destinati ai ragazzi di età compresa tra i 12 e i 16 anni.

All’interno delle sessioni in aula sono previste lezioni di educazione civica e sociale su tematiche di interesse per il mondo adolescenziale mirate a prevenire fenomeni quali, ad esempio, il “bullismo” e altre forme di “devianza” giovanile, con l’intervento di professori universitari, educatori ed operatori della casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino.

Attraverso la collaborazione con operatori presenti sul territorio, i programmi didattici possono essere integrati con corsi di lingue, laboratori artistici e lezioni individuali / assistite.